1/10

Gestione e telecontrollo (mediante rete informatica) impianto di riscaldamento del Palazzo comunale attraverso l'automazione dell'impianto elettrico e di termoregolazione delle caldaie presenti nell'edificio stesso senza modificare l'impianto termoidraulico esistente.

Il progetto riguarda  l’applicazione della telegestione e telecontrollo per la gestione degli impianti tecnologici presenti nel Palazzo  Jappelli Comunale di Piove di Sacco i Provincia di Padova. Nella fattispecie nell’ottimizzazione dell’impianto di riscaldamento  esistente nell’edificio senza apportare modifiche all’impianto idraulico.

Conformazione e consistenza  dell’impianto di climatizzazione:

  • Edificio di 4 piani con superficie lorda di  2805 m2;

  • Impianto di climatizzazione ambientale composto da n. 01 caldaia a gas, n. 01 caldaia a gasolio e un gruppo frigo.

 

Gli obbiettivi della progettazione adottata sono stati principalmente sei:

  1. Semplificare al massimo la gestione dell’impianto di climatizzazione esistente;

  2. Migliorare il sistema di termoregolazione adottando una regolazione climatica ambientale automatica  attraverso l’installazione delle sonde ambientali al posto dei termostati.  Tale soluzione, in ogni caso permette comunque agli addetti ai lavori di effettuare delle correzioni o eventuali miglioramenti della regolazione climatica ambientale;

  3. Gestione degli orari di funzionamento dell’impianto di climatizzazione strettamente legati agli orari di permanenza delle persone all’interno dei locali e gestibili solo dal personale autorizzato ;

  4. Rilevazione automatica della presenza persone all’interno dei locali per consentire l’accensione automatica dell’impianto di climatizzazione solo nei locali occupati.  Tale soluzione ha una dupplice finalità ovvero, permette sia di portare a regime il sistema di climatizzazione all’interno della stanza occupata, che effettuare un controllo degli accessi autorizzati nei locali;

  5. Monitoraggio continuo dell’impianto al fine di prevenire e ridurre i disservizi;

  6. Gestione automatizzata delle manutenzioni predittive e ordinarie.

 

I risultati ottenuti sono stati:

  1. Riduzione del consumo di gasolio di circa il 25%  e del 37% del gas metano ( ricavato dall'analisi analitica dalle fatture di acquisto dei combustibili),

  2. Riduzione notevole dei disservizi;

  3. Riduzione dei costi di gestione.

 

Per ulteriori dettagli vedi anche :

comune

piove di

sacco

Piove di Sacco (PD)

Realizzazione: 2007

RECAPITI:

Tel: 0422 470352

Email: info@studiotpi.com

Via Zagaria, 2/b

31055 Quinto di Treviso (TV)

CONTATTACI:

INFORMATIVA PRIVACY:
Compilando ed inviando questo modulo si autorizza Studio TPI a trattare i dati immessi nel proprio elenco clienti per finalità di marketing tramite l'invio di materiale informativo, pubblicitario o promozionale. I dati sono conservati e trattati secondo le disposizioni del regolamento UE 2016/679 e in ogni momento si potrà avere accesso ai propri dati, chiederne la modifica o la cancellazione, oppure opporsi al loro utilizzo scrivendoci.  Leggi l'informativa completa

RECAPITI DIRETTI:

Arch. MARCO BUONVINO

m.buonvino@studiotpi.com 

Cell. 347 5437550

Ing. GENNARO BUTERA

g.butera@studiotpi.com 

Cell. 338 7126268

Per.Ind. STEFANO GENTILINI

s.gentilini@studiotpi.com 

Cell. 348 6121539

© 2016 by Medialine Group